top of page

Programma BeCSR

Il programma BeCSR mira a sviluppare il SEL (apprendimento sociale ed emotivo) e aumentare l'alfabetizzazione mediatica online di c 500 bambini affetti da migrazione (CAM) provenienti da 40 scuole sperimentali in 4 paesi in modo che abbiano la capacità di proteggere meglio se stessi e gli altri bambini e di prendere decisioni sicure e responsabili quando sono online; compreso il loro evitamento e risposta al cyberbullismo, alla radicalizzazione e al tentativo di adescamento come vittime o spettatori.

Image by Windows

BeCSR e iCAM

Sebbene possa essere insegnato, la maggior parte di SEL è assimilata e richiede il clima appropriato a scuola e in casa. 

 

Il SEL per CAM sarà raggiunto parallelamente al miglioramento del clima di convivencia (vivere in armonia) nelle scuole e nelle case.

 

A tale riguardo, BeCSR è e sarà completamente integrato nel piano di formazione ICAM.

Il progetto sarà diffuso in tutta Europa.

Maggiori informazioni sul programma iCAM possono essere trovate qui: https://www.icaproject.eu/

Per realizzare questo programma BeCSR:

  • produrre una revisione della letteratura e raccogliere le buone pratiche nel   supporto pratico per un utilizzo sicuro e responsabile di Internet da parte di CAM

  • sviluppare formazione supportata dal team ICAM e materiali da utilizzare nella formazione dei Facilitatori Nazionali BeCSR

  • sviluppare programmi di formazione online a cascata supportati da Facilitatori Nazionali per la formazione dei dirigenti scolastici BeCSR

  • fornire formazione online per tutta la convivenza scolastica e CAM SEL per l'uso da parte dei dirigenti della scuola BeCSR con il personale scolastico e i genitori/accompagnatori

  • fornire materiali didattici e di apprendimento per lo sviluppo di SEL relativi a comportamenti sicuri e responsabili   e alfabetizzazione mediatica in linea

  • sviluppare il SEL di CAM, l'alfabetizzazione mediatica e la capacità di prendere   decisioni sensate e sicure quando sono online a casa,   a scuola o con i coetanei

  • consentire a CAM di aiutare gli altri riconoscendo, comprendendo   e prevenendo cyberbullismo, molestie online e   comportamenti immorali e sapendo cosa fare quando _cc781905-5cde-3194-bb3b -136bad5cf58d_ incontralo

  • valutare il progetto e migliorarlo a seguito di prove in 40 scuole   in 4 paesi

  • diffondere ampiamente il progetto attraverso le organizzazioni Associate   sia nei paesi partner che in tutta Europa   tramite UNICEF ECA, Terre DesHommes ed Eurochild

Image by Womanizer Toys
Screenshot 2022-01-25 at 13.37.12.png

Esamineremo e modelleremo anche il potenziale di sfruttamento dell'ambiente di gioco online (in termini di design e operabilità) per creare "giochi seri" coinvolgenti e potenzianti che mirano a creare consapevolezza e resilienza sociale ed emotiva attraverso simulazioni realistiche e giochi di ruolo in ambienti informatici sicuri .

Il gioco finito può essere trovato qui:  www.becsrgame.eu 

kisspng-computer-icons-thought-symbol-clip-art-thinking-man-5abd063b224c42.206521711522337
Pensa a: 

Quali sono i punti di forza della mia scuola (e quali prove ho a sostegno della mia affermazione) nel fornire:

  • Lezioni di sicurezza elettronica a tutti gli alunni

  • Apprendimento sociale ed emotivo volto a costruire la resilienza online al cyberbullismo, al grooming e alla radicalizzazione

  • Sostegno specifico ai minori colpiti da immigrazione rispetto ai punti precedenti

  • Supportare i genitori dei bambini colpiti dalla migrazione in termini di e-safety

  • Quale credo sia un'area prioritaria per la mia comunità scolastica?

bottom of page